L'esperto Semalt indica cosa fare quando il traffico del sito raggiunge il fondo

È come un incubo quando vedi che le tue prestazioni SEO sono state inserite nella lista nera di Google o di altri motori di ricerca e non c'è modo di sbarazzarsi di questo problema. Al fine di ottenere traffico organico per il tuo sito, dovresti giocare con parole chiave, pubblicare articoli di qualità e identificare quale tipo di strategie di ottimizzazione dei motori di ricerca sono necessarie per il tuo sito web.

Dovresti ricordare le seguenti cose, stipulate qui da Jason Adler, il principale esperto di Semalt , per risolvere molti dei tuoi problemi relativi alla SEO.

Problema dell'autorità: controlla Strumenti per i Webmaster

La prima e la cosa più importante è che dovresti controllare gli strumenti per i webmaster e trovare i suggerimenti tecnici lì. Tieniti aggiornato con gli strumenti più recenti e procurati alcuni per escludere problemi che potrebbero causare un calo immediato delle prestazioni del tuo sito.

Bing e Google forniscono ai loro utenti numerosi strumenti. Puoi tenerti aggiornato con loro ed evitare qualsiasi penalità dei siti Web. Se disponi di tutti gli strumenti necessari per i webmaster, è probabile che il tuo sito Web ottenga un buon posizionamento nei risultati del motore di ricerca. Se non hai registrato e verificato il tuo sito Web con tali strumenti, è probabile che accetti un problema nei prossimi giorni.

Problema di pertinenza: verifica Analytics

Se tutti i tuoi strumenti per i webmaster sembrano a posto, devi andare alle query di ricerca di Google per verificare i rapporti di Google per il tuo traffico di ricerca organico. Assicurati che corrisponda agli standard del motore di ricerca. In caso contrario, è probabile che il tuo sito venga interessato. Se i rapporti sono diversi, ci sarebbe un problema che devi risolvere il prima possibile.

Devi sempre prestare attenzione alle prestazioni del tuo sito e non lasciarlo diminuire ad ogni costo. Dopo aver risolto tutti i problemi tecnici, il passaggio successivo è analizzare le modifiche del tuo sito e mantenerle salvate. Le modifiche ai tuoi articoli dovrebbero essere interessate il prima possibile. Scarica i rapporti da Google Analytics su base giornaliera e confrontali tra loro per osservare quale tipo di modifiche potrebbero essere necessarie al tuo fianco.

Problemi algoritmici

Per risolvere i problemi algoritmici, è necessario controllare le parole chiave e le frasi. Dovresti osservare attentamente se stanno ottenendo o meno il traffico di qualità del tuo sito e tutto ciò può essere verificato in Google Analytics con grande facilità.

Il prossimo passo è controllare lo strumento Penguin e iscriverti qui. Dovresti creare un account Google e allegare le tue analisi per ottenere regolarmente i principali aggiornamenti dell'algoritmo di Google. Questo strumento ti dirà se le prestazioni del tuo sito stanno diminuendo e quale potrebbe essere la ragione possibile. Se c'è un problema con il tuo sito e il suo algoritmo, lo strumento Penguin ti terrà aggiornato. Google potrebbe rilevare e inserire nella blacklist il tuo sito se non risolvi il problema il prima possibile. Dovresti sempre esaminare le tue pratiche SEO e scegliere quelle che potrebbero rivelarsi fantastiche per il tuo sito web. Correggi gli articoli di bassa qualità e inserisci le parole chiave pertinenti per un migliore posizionamento nei motori di ricerca.